area ex italgas
L'area Italgas, di circa 70.000 mq, è compresa all'interno del quartiere di Santa Marta, in una zona strategica per lo sviluppo della parte ovest della città, in diretto contatto con il porto commerciale di Venezia. L'area oggi è occupata da impianti dismessi della società Italgas e da alcune palazzine destinate ad uffici e depositi.

 


Il Comune di Venezia si è riservato la realizzazione di una quota della volumetria residenziale da destinare a social housing, sia per giovani coppie che per studenti (data la particolare collocazione dell'area, vicina alle sedi delle due sedi universitarie veneziane (IUAV e Cà Foscari) a San Basilio. Il costo complessivo stimato per gli interventi di edilizia residenziale pubblica in social housing è di circa 20 milioni di euro e le soluzioni tecnologiche e architettoniche applicate nell'area avranno caratteristiche di un vero e proprio "progetto pilota" per la realizzazione di alloggi in social housing nella città antica.

italgas