Il progetto di social housing dell’Immobiliare Veneziana in via Pertini vince il “Mattone d’Oro”. Il premio, bandito dal mensile di economia e finanza immobiliare Re Real Estate, del Gruppo Fiera Milano, è stato attribuito ieri sera, 9 giugno, nel corso del “Ballo del Mattone”, un gran galà d'eccezione in cui sono stati attribuiti i riconoscimenti per le eccellenze del settore.

Il progetto di via Pertini è stato realizzato dalla cordata DNG Spa, Zuanier Associati e Glass Architettura Urbanistica.

«Questo premio al progetto di via Pertini – commenta il presidente di IVe Ezio Micelli – conferma la validità e la novità di impostazione del nostro bando. Con questo progetto abbiamo voluto dare un segno di discontinuitàcon il passato: si tratta di una rottura rispetto a schemi insediativi che hanno prodotto periferie senza qualità. Si è trattato di uno dei primi modelli di concorso, se non del primo in Italia, che ha tenuto conto in percentuale così alta della qualità del progetto come “motore di ricerca” nella selezione del vincitore. Ed è stato anche un esempio di bando dinamico, che guarda all’attualità e alle esigenze di una fascia della popolazione (il cosiddetto ceto medio) che sta crescendo e che fatica a confrontarsi con il mercato immobiliare».


Gli appartamenti previsti dal progetto vincitore sono 159, un terzo dei quali (52 per la precisione) verranno ceduti ad IVe per l’immissione sul mercato del canone calmierato.