Notizie

In quest'area sono raccolti tutti i comunicati fin'ora pubblicati sul sito

Gli uffici di IVe saranno chiusi il giorno 24 Aprile 2017.

La Società informa che la procedura di vendita degli immobili “terreni di Via Mattuglie UMI 6” (RIF 0225)  è stata aggiudicata in via provvisoria, in data 02.02.2017, al sig. Mario Donato.

ESITO: stipulato atto di compravendita in data 19.04.2017

La Società informa che per la procedura di vendita dei seguenti immobili:

  • Immobile “Villa Ceresa” – Mestre (rif. 0090);
  • Immobile “Ex Ridotto Mazzorbetto” - Mazzorbo Venezia (rif. 0160);
  • Immobile “Ex osteria De Nardi” - Sant’Erasmo Venezia (rif. 0180);
  • Immobile Appartamento “Malibran” – Venezia (rif. 0140);
  • Immobile “Sala espositiva” – Piazzetta Olivotti Mestre (rif. 0070).

non sono pervenute offerte entro il termine previsto dall’avviso di vendita.

 

Gli uffici di IVe saranno chiusi il giorno 31 ottobre 2016.

 

 

Aggiornamento del perimetro dell’area e aggiornamento della perizia di stima già pubblicata nel maggio 2012.

 

La Immobiliare Veneziana srl intende mettere in vendita i seguenti beni:

terreni in via Orlanda, Fg. 22, mapp. 86, 89, 204, 425 e 486 di 30.570 mq.

I terreni sono meglio identificati nella mappe qui allegate:

pdf Area di via Orlanda (402 KB)

pdf Estratto catastale via Orlanda (112 KB)

 

Il valore base dell'offerta di vendita è riportato nella perizia allegata
pdf Perizia di stima (1.55 MB)


IVe si riserva di valutare eventuali proposte anche per porzioni di area.

Le proposte di acquisto dovranno pervenire all'indirizzo mail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
con allegata copia del documento di identità dell'offerente, entro le ore 12:00 del 28 gennaio 2016.

Il materiale relativo all’area è consultabile presso gli uffici di IVe, previo appuntamento.

Venezia, 08.01.2016

 

Vi informiamo che a partire dal 05/10/2015 i ns. uffici verranno trasferiti in una nuova sede.

Il nuovo indirizzo è

La Immobiliare Veneziana srl

via della Libertà n.12
c/o VEGA Scarl, Edificio Porta dell'Innovazione (piano primo locale n.33)
30175 Marghera (VE)

 
Denominazione aziendale, dati fiscali, recapito telefonico (041 933199), numero fax (041 922260) ed indirizzi e-mail resteranno invariati.

Si informa, al fine di ricevere offerte, che la ns. Società intende concedere in locazione dal 12.11.2014 al 11.11.2015 i seguenti terreni come di seguito identificati:

 

La Società informa che la procedura aperta per la progettazione esecutiva e l'esecuzione delle opere relative al programma di riqualificazione urbana per alloggi a canone sostenibile (PRUACS) Gazzera Mattuglie

La Immobiliare Veneziana srl intende concedere in locazione alcuni posti auto scoperti di mq 12 siti in Mestre (Ve) Via Rampa Cavalcavia contrassegnati dal numero 247-253-254-255-256-257-258-259-41-42.

Si informa, al fine di ricevere offerte, che la ns. Società intende concedere in locazione dal 12.11.2013 al 11.11.2014 i seguenti terreni come di seguito identificati:

La Immobiliare Veneziana srl indice l’appalto con oggetto l’affidamento, mediante procedura aperta...

Procedura aperta per l’affidamento del servizio di progettazione preliminare e definitiva delle opere relative al programma di riqualificazione urbana per alloggi a canone sostenibile (PRUACS) Gazzera Mattuglie

“La Immobiliare Veneziana srl” intende espletare un’indagine di mercato per l’appalto dei lavori di manutenzione predittiva, programmata, correttiva e manutenzione ordinaria per gli impianti tecnici e di sicurezza del Teatro Toniolo di Mestre di importo inferiore ad €.100.000,00

Ecco lo stato dell’arte del programma di social housing.
Ezio Micelli, nominato qualche giorno fa assessore all’Urbanistica, all’Edilizia Privata e Convenzionata e allo Sportello Unico del Comune di Venezia, ha rassegnato le dimissioni da presidente dell’Immobiliare Veneziana Srl.

Art. 1 - Oggetto dell’avviso
È indetta una procedura pubblica per l’affidamento, mediante contratto di diritto privato, dell’incarico di Direttore della società La Immobiliare Venezia S.r.l. (IVE).

A due studi romani il concorso di idee dell’Immobiliare Veneziana
per interventi di social housing nelle aree di Cà d’Oro e Vallenari, a Mestre
IVe assegna lancia il bando di via Asseggiano alla Cir-De Munari Settanta nuovi alloggi destinati al social housing E a fine gennaio la posa della prima pietra del progetto di via Pertini
Micelli: “Un investimento che coniuga il rilancio del settore con un giusto mix sociale”

C’è un partecipante al bando per il progetto di social housing di via Asseggiano lanciato dall’Immobiliare Veneziana. Mercoledì 25 novembre si è riunita la commissione di gara per l’espletamento dei primi passaggi formali.

IVe lancia il bando di gara per Via Asseggiano. Il bando prevede progettazione e realizzazione, nell’ambito di un’area compresa nel patrimonio fondiario della società, di un intervento edilizio destinato in parte alla locazione a prezzo calmierato ed in parte destinato al libero mercato. Si tratta del secondo bando dopo quello di via Pertini.

Il progetto di social housing dell’Immobiliare Veneziana in via Pertini vince il “Mattone d’Oro”. Il premio, bandito dal mensile di economia e finanza immobiliare Re Real Estate, del Gruppo Fiera Milano, è stato attribuito ieri sera, 9 giugno, nel corso del “Ballo del Mattone”, un gran galà d'eccezione in cui sono stati attribuiti i riconoscimenti per le eccellenze del settore.

Dopo via Pertini e via Asseggiano, l’Immobiliare Veneziana è pronta per partire con i progetti di social housing in altre due aree della terraferma veneziana: si tratta di via Cà d’Oro, alla Bissuola, e di via Vallenari, a Favaro.
Proprio in questi giorni, la società partecipata dal Comune di Venezia al 97%, ha emanato il bando per i concorsi di idee per le due aree.

È il progetto della cordata DNG Spa, Zuanier Associati e Glass Architettura Urbanistica, il vincitore del bando per il social housing in via Pertini promosso dall’Immobiliare Veneziana Srl, la società partecipata al 97% dal Comune di Venezia che si occupa di recupero urbano.
Piccole villette unifamiliari, condomini con un’altezza massima di due piani, una grande piazza centrale a verde, vialetti e alberature in tutto il quartiere: è quanto prevedono gli studi che stanno alla base del Piano di Lottizzazione di via Asseggiano, approvato qualche giorno fa dal consiglio di amministrazione di IVe.
Sono cinque le cordate che hanno presentato il progetto per la realizzazione del social housing in via Pertini. Qualche giorno fa sono infatti scaduti i termini del bando dell’Immobiliare Veneziana (la società controllata al 97% dal Comune di Venezia che si occupa dello sviluppo e della riqualificazione del territorio veneziano) e la partecipazione è stata importante.
Social housing a Venezia, via al bando per il progetto di via Pertini.
La Immobiliare Veneziana srl (IVE), la società controllata al 97% dal Comune di Venezia che si occupa dello sviluppo e della riqualificazione del territorio veneziano (ha al suo attivo, tra l’altro, il recupero di alcune aree industriali dismesse di Porto Marghera e il restauro del teatro Toniolo di Mestre), lancia il bando per la realizzazione del primo di quattro interventi di social housing, destinati a dare una risposta concreta al problema del disagio abitativo.

Il Bosco di Campalto apre le sue porte e diventa bene di tutta la cittadinanza. Sabato 24 maggio, dalle 11.30 in poi, una serie di appuntamenti inaugurerà lo spazio di sette ettari che si trova in via Cimitero. Interverranno il sindaco di Venezia, Massimo Cacciari, il presidente della Immobiliare Veneziana, Ezio Micelli, il presidente dell'Istituzione "Il Bosco di Mestre", Mariolina Toniolo, il progettista, architetto Andreas Kipar.

Al via l’iter per il primo intervento di social housing. Il bando per il progetto di via Pertini prevede che l’aggiudicatario realizzi il complesso edilizio, assegnando una parte delle abitazioni a IVe, che le destinerà alla locazione a canone calmierato. Discriminante sarà la qualità dei progetti presentati: la scelta del vincitore verrà effettuata valutando fino a 40/100 gli aspetti di natura economica, e fino a 60/100 quelli di tipo qualitativo. I progetti debbono pervenire entro il 23.06.2008.
pdf Bando Via Pertini (80 KB)